Master Universitario di II Livello in:

Criminologia e diritto penale.
Analisi criminale e politiche per la sicurezza urbana 

 

per ulteriori informazioni
 Scarica la brochure del Master

  

 Descrizione

Il Master di II° livello in Criminologia e diritto penale. Analisi criminale e politiche per la sicurez­za urbana, si pone l’obiettivo di formare professionisti ed operatori in grado di fornire compe­tenze elevate nel campo degli interventi di prevenzione e contrasto ad ogni forma di crimine.
Il Master si rivolge a studiosi dei fenomeni criminali, ad analisti del crimine, avvocati, magistra­ti, psicologi, assistenti sociali del penale, medici legali, investigatori e addetti alle agenzie di inves­tigazione e di sicurezza, periti e consulenti tecnici, ausiliari per le indagini difensive, sociologi, op­eratori sociali, direttori ed operatori penitenziari, appartenenti alle Forze dell’Ordine, addetti alla sicurezza urbana e aziendale, appartenenti o aspiranti appartenenti agli apparati di intelligence, op­eratori nel campo del diritto, laboratoristi coinvolti nell’investigazione e nel procedimento penale. Il Master intende professionalizzare gli allievi attraverso un percorso formativo di eccellenza che sia non solo teorico, ma anche pratico ed efficace. Esso si propone di far convergere la dimensione analitico-interpretativa dei fenomeni criminali con quella preventiva e di contrasto, al fine di conoscere meglio e agevolare l’investigazione sui fattori e le dinamiche criminali in modo da accrescere la sicurezza oggettiva.
Il Master è finalizzato a formare figure professionali esperte con competenza specifica in cam­po criminologico per prevenire e contrastare la criminalità, nonché, rivolgendosi a quan­ti già operano nel lavoro sociale, vuole offrire un percorso di approfondimento delle opportu­nità connesse agli interventi preventivi, alle metodologie di modificabilità dei comportamenti antisociali per sviluppare capacità di analisi e intervento nel campo delle politiche per la sicurezza urbana.
 

Obiettivi

Premesso che l’acquisizione di nuovo know how e professional skills nel campo del crime sciences costi­tuisce un valore aggiunto per sviluppare più adeguate strategie di contrasto ai fenomeni criminali, gli obiettivi formativi del master saranno incentrati su:
- Sviluppo delle conoscenze di base riguardanti le dottrine di riferimento delle Scienze Criminali e la Criminologia generale.
- Acquisizione delle conoscenze e metodologie proprie della Criminologia applicate al lavoro dei Servizi Sociali e dell’esecuzione penale.
- Conoscenza delle Tecniche di supporto all’investigazione criminale e Scienze Forensi.
- Scienze Criminali e Criminologia applicate all’analisi e alla prevenzione dei reati connessi alle differenti tipologie dei sodalizi criminali;
- Conoscenza e tecniche investigative e di contrasto in materia di reati economici.
- Acquisizione delle capacità di implementazione e gestione delle politiche per la sicurezza urbana;
- Gestione e conoscenza metodologica delle nuove tecniche per l’elaborazione di database criminali, criminal profiling, crime mapping, geographic profiling, survey di victimization risk.
- Approfondimento delle nuove prospettive penologiche in relazione al lavoro sociale e al nuovo welfare penale;
- Approfondimento delle competenze linguistiche inglesi applicate all’inglese criminologico e ai pro­grammi Crime&Tech.
In definitiva, le lezioni del Master e l’intero percorso formativo mireranno a trasmettere ai discenti un metodo di lavoro scientifico, una forma mentis di tipo altrettanto scientifico e le competenze teoriche nonché pratiche di immediata e diretta applicazione nei diversi campi lavorativi afferenti le scienze socio­logiche e criminali.
 

Consiglio scientifico

Prof. Vincenzo Patalano, Presidente onorario
Prof. Giacomo Di Gennaro, coordinatore del Master

Prof. Giuseppe Amarelli (Università Federico II, Napoli)
Prof. Francesco Barbagallo (Università Federico II, Napoli)
Prof. Flavia Cavaliere (Università Federico II, Napoli)
Avv. Dario Bosco (Centro Scienze Forensi, Torino)
Gen. Giovanni Mainolfi (G.d.F. Regione Marche)
Prof. Massimo Marrelli (Università Federico II, Napoli)
Prof. Riccardo Marselli (Università Parthenope, Napoli)
Dott. Alessandro Pansa (Ministero dell’Interno)
Prof. Gerardo Ragone (Università Federico II, Napoli)
Dott. Franco Roberti (Procuratore Capo, Procura Repubblica Salerno)
Prof. Ernesto Savona (Università Cattolica, Milano)
Prof. Pasquale Troncone (Università Federico II, Napoli)
Prof. Paolo Varvaro (Università Federico II, Napoli)
 

Durata e frequenza

Il Master avrà una durata effettiva di un anno e la presenza sarà obbligatoria per almeno l’80% (336 ore) delle ore formative. Un tu­tor accerterà, attraverso mo­dalità apposite, che ciascu­no allievo abbia raggiunto almeno la soglia obbligatoria.
Il Master si svolgerà nei giorni di venerdì sabato con il seguente orario: Venerdì (ore 14.00 – 18.00) e Sabato (ore 09.00 – 13.00 e 14.00 – 17) per un totale di 12 ore settimanali.
 

Verifiche e tesi

La verifica dei contenuti ap­presi avverrà tramite test dif­ferenti a domande predefinite e/o aperte o altre modalità di verifica che saranno pro­posti al termine di ciascun modulo e di ciascun Corso integrato. I test e le altre mo­dalità di verifica saranno som­ministrati in presenza del tu­tor di aula. La prova finale si svolgerà tramite l’esposizione di un elaborato finale e la sua discussione potrà avva­lersi anche delle nuove tec­nologie della comunicazione.
 

Sede di svolgimento

Le attività in aula si svolger­anno presso la strut­tura del Corso di Laurea in Servizio Sociale e Po­litiche Sociali, sita in Na­poli alla via Don Bosco 8.
La struttura Universitaria è dotata di aule grandi, me­die e piccole; di laboratorio informatico e di biblioteca.
 

Quota di iscrizione

La partecipazione all’intero corso prevede un contribu­to d’iscrizione di € 2.500,00.
L’iscrizione avverrà per via telematica attraverso il portale web dell’Università Federico II di Napoli
 
Numero partecipanti max
45
 
 
Segreteria Studenti
Facoltà di Lettere e Filoso­fia, sede Corso di Laurea Servizio Sociale e Politiche Sociali
 
Lauree ammesse V.O.
Sono ammissibili tutte le Lauree del V. O. congruenti alle classi di II° livello sotto indicate:
(ex 341/80) ante 509.
Laurea in Lettere e Filosofia
Laurea in Scienze della Comuni­cazione
Laurea in Storia
Laurea in Economia e Com­mercio
Laurea in Giurisprudenza
Laurea in Sociologia
Laurea in Psicologia
Laurea in Scienze Politiche
Magistero: Laurea in Pedagogia, Lingua Straniera.
 
Lauree ammesse N.O.
Trattandosi di Master di II° livello possono acce­dere i laureati che hanno conseguito il titolo di stu­dio nelle seguenti classi:
Laurea specialistica in 1/S Antro­pologia culturale ed etnologia; 18/S Filosofia teoretica, morale, politica ed estetica; 19/S Finanza; 22/S Giurispru­denza; 24/S Informatica per le disci­pline umanistiche; 49/S Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali; 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali; 58/S Psi­cologia; 64/S Scienze dell’economia; 67/S Scienze della comunicazione so­ciale e istituzionale; 70/S Scienze della politica; 71/S Scienze delle pubbliche amministrazioni; 83/S Scienze eco­nomiche per l’ambiente e la cultura; 84/S Scienze economico-aziendali; 87/S Scienze pedagogiche; 89/S Socio­logia; 90/S Statistica demografica e so­ciale; 91/S Statistica economica, finan­ziaria ed attuariale; 92/S Statistica per la ricerca sperimentale; 94/S Storia con­temporanea; 97/S Storia medioevale; 98/S Storia moderna; 101/S Teoria della comunicazione; 102/S Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica. Laurea Magistrale in LM-1 Antropologia culturale; LM-16 Finanza; LM-43 Metodologie informatiche per le discipline umanistiche; LM-51 Psico­logia; LM-55 Scienze cognitive; LM-56 Scienze dell’economia; LM-57 Scienze dell’educazione degli adulti e della for­mazione continua; LM-62 Scienze della politica; LM-63 Scienze delle pubbli­che amministrazioni; LM-66 Sicurezza informatica; LM-77 Scienze econom­ico-sociali; LM-78 Scienze filosofiche; LM-82 Scienze statistiche; LM-83 Sci­enze statistiche attuariali e finanziarie; LM-84 Scienze storiche; LM-85 Scienze pedagogiche; LM-87 Servizio sociale e politiche sociali; LM-88 Sociologia e ricerca sociale; LM-92 Teorie della comu­nicazione; LMG/01 Giurisprudenza.
 

Università degli studi di Napoli

Facoltà di Lettere e Filosofia

Corso di laurea in Servizio Sociale e Politiche Sociali

Via Don Bosco, 8 Napoli

 

Bando e regolamento :
http://www.unina.it/studentididattica/postlaurea/master/dettagli.jsp?cont=310

 

Per Informazioni:

email:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tel. 081-599.0597 / 081-780.2778