Il 26 novembre prossimo alle ore 9.30, presso l'Università Federico II di Napoli, Via Mezzocannone 16, aula LF, il Corso di Laurea Magistrale in Organizzazione e Gestione del Patrimonio Culturale e Ambientale ha promosso un seminario dal titolo: “Innovazione, partecipazione e sostenibilità nella gestione dei beni culturali e ambientali: storie a confronto”.

Nel corso dell'incontro saranno presentate le storie di sette realtà napoletane che, in ambiti diversi, sono riuscite, in questi anni, a farsi spazio nella depressione e nella rassegnazione dilagante:
Cooperativa La Paranza (Catacombe di Napoli),
Associazione culturale Borbonica Sotterranea (Tunnel Borbonico),
Associazione CSIGaiola Onlus (Area Marina protetta della Gaiola)
Associazione Siti Reali;
Associazione Fund for Culture;
Associazione CleaNap;
Associazione NapoliCittàVisibile.


Ad ognuna delle associazioni abbiamo chiesto di strutturare il proprio intervento (max 20 minuti) rispondendo a otto domande:
Come è nata la vostra iniziativa (quale la molla che vi ha spinto ad intraprendere il progetto)?
Quali sono state le fasi di sviluppo del progetto (gli ostacoli, i nemici e gli alleati)
In che modo siete riusciti a disporre del bene in cui erogate i vs servizi? E con quale modalità (convenzione, contratto, concessione, occupazione)
In cosa consiste la vostra offerta (quali servizi offrite)?
Come promuovete la vostra iniziativa (pubblicità, web, volantini, ecc.)?
Quale è il vostro assetto organizzativo (gruppo promotore, partner e alleanze, sponsor, volontari e organizzazione del lavoro)?
Come garantire la sostenibilità del progetto (entrate, escite, investimenti fatti, fundraising)
Quali sono i cinque fattori di successo per trasformare un’idea in un’iniziativa concreta?

L'incontro sarà introdotto da Stefano Consiglio e da Francesco Bifulco ed al termine seguirà un dibattito.
All'incontro parteciperà l'assessore alla Cultura del Comune di Napoli, la dott.ssa Antonella di Nocera.
Il seminario è aperto a tutti gli interessati.
Stefano Consiglio